RAFFAELLA CARRA’IL RICORDO DEL REGISTA MAXIMO DE MARCO

I miei ricordi di Raffaella Carra’ iniziano dalla mia adolescenza , quando restavo a casa il sabato sera per guardare in RAI “Buonasera Raffaella” , restavo attaccato allo schermo fino alla fine e poi di nascosto piangevo guardando la sigla di chiusura cantata da Raffaella “Bellissimo”…e iniziavo a sognare di poterla conoscere un giorno e di lavorare anche io in televisione…

Quel sogno da ragazzino si e’ realizzato come per magia all’improvviso, nel modo piu’ incredibile che potesse mai accadere!

Ero ospite sulla tv Nazionale Tele Montecarlo nel programma mattutino di Patrizia Rossetti , in cui ero ospite con Marina Ripa di Meana , in quell’occasione presentavo in tv il primo teatro al Mondo Manburlesque, l’Oxy Theatre, che avevo creato a Roma e che in poco tempo era diventato famoso in tutta Italia e all’estero!

Uscito dagli studi televisivi a fine programma ,il mio telefonino inizia a squillare…mi appariva sul display “numero sconosciuto”…incuriosito risposi e dall’altra parte della cornetta non potevo mai immaginare chi fosse!! ” Ciao Massimiliano, sono Raffaella Carra’, ti ho appena visto nel programma della Rossetti su Tele Montecarlo e mi sono fatto passare il tuo numero dalla redazione, perche’ volevo incontrarti per conoscerci e parlare di un nuovo progetto televisivo che sto’ preparando in RAI…ti andrebbe di vederci domani alle 16.00 negli studi della RAI cosi’ ne parliamo?” Io ero incredulo e senza parole….per 1 minuto non riuscivo a rispondere…la voce era quella di Raffaella , inconfondibile! Poi presi coraggio e dissi” Ciao Raffaella, certo che verro’, ti ringrazio tanto…ci vediamo domani in RAI!”

Non ho dormito tutta la notte e il giorno seguente ero in Rai per incontrare il mio mito!

Appena entro nello studio dove il suo corpo di ballo faceva le prove…mi si avvicina un ballerino che io gia’ conoscevo, Pino Alosa, che era il 1° ballerino di Raffaella Carra’ e dandomi la mano mi disse ” ciao Massimiliano, benvenuto, Raffaella ti sta’ aspettando, attendi qui che vado a chiamarla” io emozionatissimo risposi “ok”….dopo 5 minuti ad un tratto sentii una voce da dietro che esclamava “eccolo e’ lui il ragazzo che ho visto in tv ieri, Massimiliano !” Mi girai con il cuore in gola e mi incrociai con gli occhi di Raffaella Carra’, un sorriso dolcissimo, non mi fece neanche aprire bocca che mi abbraccio’ forte e mi disse : ” sono davvero felice di conoscerti” e con un filo di voce risposi ” io molto piu’ di te!”…da quell’incontro presero vita i Carramba Boys di “Carramba che fortuna!” ….essere stato fonte di ispirazione per Raffaella Carra’ mi ha riempito di una gioia immensa…la sua grande umilta’ e la sua incredibile sensibilita’ d’animo mi e’ rimasto nel cuore per sempre…e la ricordero’ sempre cosi’, allegra, sorridente, dolce , energica, geniale e straordinariamente umana! I suoi successi resteranno nella storia da Rumore sino all’ultimo album dello scorso natale intitolato ” Ogni volta che e’ Natale”

About Maximo De Marco 19 Articles
Silver Horse Awards RAI (Radio Televisione Italiana) - International Art Director UNESCO - Salerno International Film Festival Awards - CEI Quality Recognition- SKY Music Life Awards - ICON Film&Music Awards- Italian Writer special mention Salone Internazionale del libro di Torino - Letterary Amen Awards